Circolare n.1 INRL


Carissimo Collega,

di seguito sottoponiamo alla tua attenzione una bozza di programma sul quale interfacciarci e lavorare congiuntamente:

  1. Regolarizzare tutti i delegati regionale e provinciali, attraverso una nomina ufficiale del Consiglio Nazionale e una valorizzazione degli iscritti maggiormente attivi sul territorio nelle province ad oggi scoperte. Entro fine ottobre sarà poi indetta una riunione a Roma di tutti i delegati regionali e provinciali per discutere la programmazione di interventi territoriali, su ogni singola provincia, al fine di:
    – istituire sedi Regionali e provinciali – dove assenti;
    – promuovere iniziative volte a divulgare le finalità dell’Istituto;
    – condividere strategie e sviluppare sinergie con altre professioni
    contabili presenti sul territorio al fine di favorire le attività di
    proselitismo;
    – individuazione di un responsabile in ogni comune della propria
    provincia;
    – formazione di gruppi di lavoro per ricerca, studi e formazione;
    – creazione di una rete tra tutti gli iscritti nonché tra Delegati
    Regionali e Provinciali privilegiando le piattaforme informatiche;
    – condivisione e un programma pluriennale che possa prevedere i
    punti cardini per la crescita e lo sviluppo delle attività dell’Istituto
    oltre a discutere sull’eventuale istituzione di Commissioni di
    Lavoro, formate da Delegati Regionali e Consiglieri Nazionali,
    (magari coordinate e dirette dal comitato scientific Nazionale) al
    fine di creare delle sinergie anche con altre categorie professionali
    volte a far conoscere le potenzialità dell’Istituto;
  2. Sarà nominata al più presto una Commissione Statuto composta da un Notaio, un Revisore Legale, un commercialista ed un avvocato al fine di attuare modifiche Statutarie in tema di delibera di associati e delegati e relativi poteri;
  3. Il tesoriere, unitamente al Presidente, al Segretario Generale ed al Vicepresidente, non appena avranno completato i controlli sulla contabilità del 2018 provvederanno alla stesura del nuovo bilancio 2018 nonché una relazione dettagliata su quanto eventualmente rilevato, che sarà poi portato in assemblea per la relativa
    approvazione;
  4. Potenziamento dei rapporti con tutti i referenti istituzionali, ad iniziare dal nuovo Governo appena insidiato, per portare a compimento l’istituzione della Cassa Previdenza ed il riconoscimento Rappresentanza Tributaria;
  5. Per la formazione continua dei Revisori Legali è bene ribadire che l’Ente Formatore accreditato presso il MEF rimane esclusivamente l’Istituto Nazionale Revisori Legali che ha selezionato docenti di primarie università e garantisce sull’elevato stardard delle lezioni. Visti i tempi ristretti, per quest’anno per l’attività organizzativa e logistica degli eventi frontali, nonché per l’utilizzo della piattaforma e-learning, l’Istituto si avvarrà della collaborazione della società iSapere. Sono state ufficializzate le quattro date degli eventi frontali INRL per la formazione 2019:
    28/9 – Milano – 8 CFU
    22/10 – Bari – 8 CFU
    16/11 – Roma (data da confermare) – 8 CFU
    30/11 – Palermo – 8 CFU

    Nei prossimi giorni invieremo programma dettagliato con le singole materie trattate per ogni evento. Ed a breve sarà comunicata anche la data di avvio e le modalità di accesso ai Corsi di formazione online.
    L’Istituto dal 2020 relativamente alla parte organizzativa e logistica della formazione si riserva di trovare soluzioni alternative.
  6. Sarà ufficializzata la delega al Vicepresidente Michele Giannattasio per il rinnovo del Comitato Scientifico, nonché per i rapporti con il Parlamento, Politici e Rappresentanti del Governo;
  7. All’addetto stampa sarà affidato un nuovo piano di comunicazione attraverso la pubblicazione di news e comunicazioni sulla Revisione Legale da pubblicare settimanalmente a partire dal nostro sito e dai nostri canali social nonché su Italia Oggi e su altri organi di stampa. Per ottimizzare questo tipo di comunicazione è assolutamente indispensabile la collaborazione sul territorio dei delegati, invitati a fornire all’ufficio stampa notizie e problematiche riguardanti il proprio territorio di competenza.
  8. Lo strumento dello Sportello del Revisore ha già raccolto oltre 300 richieste di adesione durante questa estate. Nelle prossime settimane saranno organizzati incontri formativi, sia frontali sia attraverso web conference e chat, partirà la consulenza e l’assistenza ai colleghi che ricoprono incarichi di Revisione presso Enti Pubblici e Società e ci sarà una collaborazione attiva con i colleghi che svolgono incarichi di Sindaco e Revisione Legale che richiederanno l’assistenza. Un servizio che grazie all’apposita convenzione stipulata non comporterà alcuna spesa per l’INRL


    Con questa circolare invitiamo tutti gli associati ad inviarci ogni utile suggerimento per la vita dell’Istituto che, come è noto, si sta dotando di nuovi strumenti informatici per essere più vicino agli iscritti, sia per renderli maggiormente partecipi, che per ascoltare ogni iniziativa proposta. E’ nostra intenzione creare un elenco di iscritti che, non avendo alcun incarico di Revisore Legale, vogliano dare la propria disponibilità a collaborare con altri colleghi che già svolgono tale attività, al fine di perfezionare in maniera pratica la propria formazione ed acquisire esperienza lavorativa.


    Il Consiglio Nazionale sta lavorando su un programma che sarà oggetto della conferenza stampa prevista entro fine settembre.

    Cordiali Saluti
    firmato
    Il Presidente Ciriaco Monetta
    Il Vicepresidente Michele Giannattasio
    Il Segretario Generale Katia Zaffonato
    Il Tesoriere Paolo Brescia

Previous Circolare Formazione INRL 2019
Next Ciro Monetta alla Guida dell'INRL