Rassegna stampa

Su ItaliaOggi Sette di ieri un’attenta analisi delle possibili conseguenze nei prossimi bilanci delle imprese della rivalutazione dei beni.

Nuova iniziativa dell’istituto a tutela delle imprese, con una istanza avanzata al Governo e riportata su ItaliaOggi, per adottare strumenti a tutela dei bilanci ed evitare i molteplici default che si prospettano a causa dell’emergenza covid-19.

Tra i dettagli delle voci di bilancio Il Sole24Ore focalizza l’attenzione sulla rivalutazione dei beni d’impresa che possono avere il loro peso nella contabilità delle aziende.

Sul periodico Gente in Movimento (distribuito in versione digitale a circa 160mila lettori/professionisti), la nuova frontiera della revisione legale in Italia ed un ampio resoconto dell’incontro dell’agosto scorso tra i vertici Inrl e i vertici dei Consulenti del Lavoro per confrontarsi sulla unitarietà d’intenti di tutte le professioni contabili.

Un formato unico per i bilanci delle società che emettono titoli quotati nei mercati dell’Unione Europea: è quanto stabilito dalla UE per agevolarne la lettura. Un restyling che interessa da vicino gli organi di controllo contabile.

Potrebbe andare in cantina ancor prima di essere entrato in vigore il nuovo codice della crisi d’impresa che , a causa dell’emergenza covid-19, è stato già rinviato al 2021. Il groviglio di norme, spesso contraddittorie, non piace ai vari schieramenti politici e aleggia l’ipotesi di una radicale rivisitazione.

Su ItaliaOggi/Sette una dettagliata analisi del ruolo dei professionisti nel Terzo Settore in previsione dell’avvìo del ‘RUNTS’, il Registro Unico Nazionale Terzo Settore che entrerà in piena operatività nella prima metà del 2021.

Su ItaliaOggi, un ampio resoconto del Consiglio Nazionale Inrl tenutosi ieri a Roma, nel corso del quale è stata anche deliberata la costituzione di una commissione di studi per il Terzo Settore che presto avrà un Registro delle Imprese presso il Mef.

Due importanti notizie per il mondo professionale e per le imprese: nel corso di una audizione nelle Commissioni Finanze riunite di Camera e Senato, il ministro Mef Roberto Gualtieri ha dichiarato che i soldi (6 mld di euro) stanziati per i contributi a fondo perduto sono finiti ed occorre un rifinanziamento, mentre una precisazione dell’Agenzia …

Proposta dell’Ifel per applicare subito sconti sulla Tari per gli studi professionali, a chiarimento delle norme contenute nel Dl Rilancio.

Sul Sole24Ore un approfondimento sulle tante ‘ombre’ che incombono sul processo tributario in videoconferenza.

Su ItaliaOggi del Lunedì una esaustiva disamina degli articoli del Decreto Semplificazioni che attengono alle società per azioni e Srl, con particolare riferimento alle procedure più snelle per aumenti di capitale.

Imminente la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Registro delle imprese del Terzo Settore con sette categorie a seconda del comparto di appartenenza delle società no-profit.

Su ItaliaOggi la lettera inviata dal Presidente dell’Inrl al Ministro Mef Roberto Gualtieri nella quale si richiede un apposito decreto per l’abilitazione dei revisori legali al visto di conformità, che tra l’altro rientrava nelle prerogative professionali della categoria e la cui esclusione si pone in contrasto con la normativa europea.

Sul Sole24Ore-Norme e Tributi online un’ampia panoramica sulla situazione tra i vari professionisti in merito all’obbligo della Pec.

Anche Il Sole24Ore riporta nelle pagine ‘Condominio’ un ampio articolo sull’intesa raggiunta dall’Inrl con l’Anaci che innova la rendicontazione condominiale con la figura professionale del revisore contabile.

In una intervista rilasciata dal Presidente Inrl Ciro Monetta all’agenzia di stampa ADN Kronos, delineate l’attività e le strategie dell’istituto nel periodo autunno-inverno 2020-2021, con alcuni interessanti focus.

Sul Sole24Ore un dettagliato articolo sul quadro sanzionatorio per le imprese che non si dotano di un domicilio digitale ed un a specifica sull’obbligo dei professionisti di verificarne l’esistenza. Entro il 1 ottobre tutte le imprese devono avere una Pec.

Su ItaliaOggi un ampio riscontro del protocollo d’intesa siglato ieri dall’Inrl con l’Anaci, l’Associazione Nazionale Amministratori Condominiali Italiani per avviare una consulenza revisionale nelle amministrazioni dei condomini.

Sul Sole24Ore di alcuni giorni fa l’allerta lanciato dall’inrl sulle conseguenze del provvedimento del Governo che ha stabilito lo slittamento dell’obbligo di nomina dei revisori al 2022 con 50mila possibili revoche per altrettanti revisori legali.

Sul Sole24Ore di oggi una esaustiva analisi dei 22 nuovi criteri adottati dal Mef che entreranno in vigore nei bilanci dal 1 gennaio e che sono stati elaborati dalle Commissioni istituite dal ministero, di cui ha fatto parte anche l’Inrl.

Su ItaliaOggi le specifiche del correttivo contenuto nel Dl Rilancio che facilita le variazioni di bilancio negli enti locali in esercizio provvisorio

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro dell’economia e delle finanze Roberto Gualtieri, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia. Con il decreto, il Governo ha stanziato ulteriori 25 miliardi di euro, da utilizzare per proseguire e rafforzare l’azione di ripresa …

Su ItaliaOggi il resoconto dell’incontro dei vertici Inrl con la Presidente del Consiglio Nazionale dell’ordine dei Consulenti del Lavoro, Marina Calderone, per condividere azioni congiunte e dare unitarietà a tutti i professionisti contabili. Rinnovato l’invito del Presidente Inrl Ciro Monetta anche ai dottori commercialisti.

In presenza di sentenze giudiziarie o di lodi arbitrali che danno ragione a una parte, dal punto di vista fiscale il risarcimento del danno segue l’iscrizione contabile (per il principio di derivazione rafforzata) per i soggetti Oic, mentre per le microimprese (2435-ter Codice civile) si guarda ai concetti di certezza e obiettiva determinabilità (articolo 109, …

Su ItaliaOggi le precisazioni del Ministero del Lavoro circa le tempistiche e le modalità del bonus/indennità di 1000 euro di maggio per tutti i liberi professionisti.

Sul sole24Ore un attenta disamina della nuova disciplina sui reati tributari che ora entra in vigore. Con la presentazione delle prossime dichiarazioni da parte di società scatta infatti per la prima volta la responsabilità amministrativa degli enti per i delitti tributari legati alle dichiarazioni. Infatti, le novità introdotte dal Dl 124/2019 e quelle più recenti …

Dieci articoli nella prima bozza del Decreto agosto. E tutti afferenti al settore lavoro. Dai bonus di 600 e 1000 mille alla Cig Covid, tante sono le novità in arrivo. Ecco le prime anticipazioni apparse sul quotidiano “Il Giornale di Sicilia” che rivela come nella bozza di testo ci sono anche mirate misure per contrastare richieste …

MENU

Back